Il poker è un gioco ad informazioni incomplete. Così, provare a raccogliere quanti più indizi, seppur piccoli, possibili sulla forza della mano di un avversario può risultare decisivo.

Movimenti particolari o tic facciali, anche per chi indossa occhiali da sole, che danno informazioni sulla mano di un avversario fanno assolutamente parte del poker.

1 – Ragiona sulla velocità delle scelte

2 – La dimensione della puntata

3 – Gestisci il tuo tempo

4 – Valuta il modo di giocare degli altri

5 – Attento alla chat

6 – Prendi e salva gli appunti

7 – Schiva le insidie

La copertina del libro

Possono essere un prezioso alleato per coloro che sanno come rilevarli e, naturalmente, utilizzarli a proprio vantaggio.

Riconoscere un segnale al tavolo da poker richiede esperienza e osservazione, ma che dire dei tavoli da poker virtuali?

I giocatori di poker online possono trovare possibili indizi dagli avversari in un gioco in cui i movimenti e le azioni fisiche non sono disponibili?
Che ci crediate o no, anche alcune azioni online possono manifestare un segno.

"Direi che qualsiasi "tell" presente online si tradurrà dal vivo in qualche forma", afferma Zach Elwood, autore di Reading Poker Tells e Exploiting Poker Tells.

“In genere ci troviamo davanti alle stesse dinamiche. È solo che ovviamente c'è molto meno comportamento da studiare online".

1 – Ragiona sulla velocità delle scelte

Elwood ritiene che azioni più rapide e immediate possano essere alcuni dei segnali più critici nel determinare la forza di un avversario.

"Quando i giocatori impiegano molto tempo per agire, questo non ci dice molto, perché potrebbero essere multi-tavolo, addirittura essere andati al bagno o aver fatto qualsiasi altra cosa", dice. “Ma le azioni più rapide possono avere molto significato, proprio come nel poker dal vivo. In pratica, la cosa principale che sarà utile sono le chiamate rapide. Chiamate più rapide tendono a significare mani di media forza e renderanno meno probabili mani forti".

Ad esempio, rilanci preflop e un giocatore chiama. Su un flop di K♠8♣4♥, punti e l'avversario chiama immediatamente. Supponendo che non chiamino sempre velocemente, osserva Elwood, questo tende a rendere più probabili mani di media forza come di Jacks o K-10.

"Queste sono mani che determinano rapidamente che non stanno né foldando né rilanciando", dice. “Con una mano molto forte, di solito viene prese in considerazione almeno un rilancio per un momento, anche se finiscono per chiamare. Con mani molto deboli, come 7-7 o Asso-alto, di solito prenderebbero almeno in considerazione la possibilità di foldare, anche se finiscono per chiamare.

"Le chiamate rapide tendono ad essere indicatori abbastanza affidabili di mani di media forza".

Altri fattori interessanti possono confermare questa affermazione. Per esempio, se al flop è arrivato K♠8♠4♥, un rapido call tende a rendere improbabile un progetto di colore. La maggior parte dei giocatori prenderà in considerazione almeno brevemente un rilancio, anche se finiscono per chiamare.

Questo schema diventa ancora più significativo per i giocatori di poker aggressivi. È più probabile che cerchino opportunità per essere aggressivi. Quindi, i tempi in cui decidono rapidamente una chiamata sono ancor più significativi.

Un altro fattore è di come sia il tavolo. Su qualcosa come A♣9♠2♥, diventa più probabile che un giocatore che ha floppato decida di giocare lentamente e chiamare rapidamente.

"Sono più rapidamente in grado di prendere quella decisione perché non c'è molto di cui hanno paura", dice Elwood. "Mentre meno asciutto, e quindi più 'bagnato' diventa il board, e più progetti ci sono, più qualcuno che ha floppato un set prenderà almeno in considerazione un rilancio".

Quando si tratta di questo tipo di informazioni, Elwood sottolinea che i giocatori dovrebbero avere un'idea generale di quanto velocemente agiscano, almeno in media, gli avversari.
Se qualcuno agisce sempre molto rapidamente, ciò potrebbe non avere tanto significato.

Inoltre, più abile è un giocatore, meno affidabili saranno i modelli.

2 – La dimensione della puntata

Tenere traccia delle dimensioni della puntata di un avversario potrebbe rivelarsi un'utile informazione anche nel poker online. Tutti i giocatori devono fare una puntata in un determinato momento. Quanto scommettono in momenti particolari e con mani specifiche può aiutare i giocatori a capire i loro avversari

Il tuo avversario ha scommesso poco quando di solito effettua puntate più importanti?
Potrebbe anche essere un segno di debolezza, a seconda della situazione.

Quella piccola puntata potrebbe anche essere un modo per sondare il tavolo per vedere se la loro mano marginale potrebbe essere buona.

Un flop con due di un seme potrebbe vedere un giocatore piazzare una piccola puntata nella speranza di vincere un piatto veloce. O, almeno, gli avversari possono chiamare, sperando di ottenere un colore al turn o al river. Questi vari scenari possono aiutarti a determinare come un giocatore affronta situazioni specifiche.

I giocatori a volte possono fare grandi puntate quando bluffano in un piatto. Un grande check-raise può segnalare una forza significativa in una mano e offrire alcune informazioni sul fatto che foldare dovrebbe diventare un'opzione da considerare.

Su un elemento siamo tutti d'accordo per utilizzare questi tipi di segnali di poker online: devi prestare attenzione. Leggere, inviare messaggi WhatsApp o in generale essere preoccupato per altre cose può distrarti dal compito da svolgere. Non noterai come gli avversari giocano mani particolari.

Osservare le scommesse e le mani degli avversari mostrate può offrire informazioni da utilizzare quando sarai in una mano contro di loro.

3 – Gestisci il tuo tempo

Come nota Elwood, il tempo che un giocatore impiega per agire potrebbe non rappresentare la migliore fotografia del tipo di mano che ha. Ma quella quantità di tempo può, almeno, offrire alcune informazioni in alcune situazioni.

  • Forse stai giocando un torneo e sei catapultato in una grossa mano.
  • Scommetti al flop e il tuo avversario impiega molto tempo per chiamare.
  • Al turn, fai un'altra grossa puntata e lo stesso avversario impiega ancora molto tempo per chiamare.
  • Questo giocatore ha una mano marginale ed è riluttante a fare call o sta solo mandando un messaggio alla sua ragazza prima che scada il timer online del software?

Tenere traccia delle azioni di quel giocatore fino ad allora può offrire la risposta a queste domande.

Supponiamo che questa situazione si verifichi a un grande tavolo finale. In tal caso, è anche piuttosto verosimile che il giocatore stia prendendo le cose in modo più serio. Quel ritardo temporale potrebbe avere un significato. Se pensi che sia titubante, questo potrebbe aiutarti ad aggiustare la tua puntata al river per assicurarti un call e provare a vincere di più.

Supponiamo che tu stesso stia eseguendo un bluff e vedi questo stesso giocatore esitare a chiamare il flop. Una grossa puntata al turn potrebbe convincere questo giocatore a non mostrare neanche la propria mano.

D'altra parte, i giocatori che agiscono rapidamente con un call o un rapido rilancio possono segnalare la forza con una mossa così imponente. Coloro, invece, che fanno clic sull'auto-call potrebbero non pensare alle proprie mani e, magari, non sono così attenti al gioco. Alcuni di questi giocatori potrebbero essere ben presto presi di mira al tavolo.

L'uso di questo tipo di indicazioni temporali può ripagare nei momenti critici se un giocatore rimane attento ai tavoli online.

4 – Valuta il modo di giocare degli altri

Il modo in cui i giocatori agiscono con mani specifiche può anche offrire informazioni su quanto potrebbero essere forti.

  • Un giocatore è aggressivo o passivo con mani specifiche?
  • Che ne dici di una valutazione più profonda in base ad una gamma di mani?
  • Un giocatore in particolare sembra sempre chiamare i rilanci con mani Asso-X più deboli o due figure?

Un giocatore che riesce a decifrare queste tendenze può spesso trarne vantaggio. Forse un giocatore tende ad aprire in modo rilevante con una coppia forte. 

Un giocatore online!

Oppure un giocatore potrebbe voler vedere i flop con mani marginali anche dopo aver affrontato un rilancio. Questa situazione fornisce alcune informazioni su come giocare dopo il flop contro di loro.

Inoltre, fatti un'idea generale di come gli altri giocatori entrano nei piatti. Entrano con aggressività o giocano in modo un po' più passivo?

Queste nozioni possono segnalare l'approccio generale di un giocatore al gioco. Avrai idee per cambiare marcia quando affronti questo avversario, si spera aiutando a rastrellare ed evitare inciampi significativi.

  • Un giocatore che opta per il limp spesso in molti piatti può essere più debole o meno esperto.
  • I giocatori esperti, non solo i professionisti, trarranno vantaggio da questa peculiarità, usando i rilanci tempestivi e l'aggressività per accumulare chips.

Di tanto in tanto alcuni giocatori difficili mascherano la forza della loro mano, tankando. Hanno lasciato quasi esaurire la loro clessidra prima di puntare tutte le loro fiches all'ultimo minuto. Spesso questi giocatori hanno mani forti ma sperano che il loro ultimo shove sembri debole e inducano un call.

5 – Attento alla chat

Un indizio online meno frequente è il monitoraggio dei giocatori che amano utilizzare la funzione della finestra della chat. Queste informazioni tendono ad avere gli stessi significati che hanno nel poker dal vivo.

"Qualcuno che chatta quando il piatto è piccolo, o quando è in attesa di agire, tenderà, in quel frangente, ad essere sul lato più debole".

“Ed è vero il contrario per i giocatori che fanno scommesse significative. Se stanno chattando, è più probabile che abbiano una mano più forte del normale. E se stanno scommettendo e pungolandoti in chat, questo è un segno abbastanza affidabile di forza e relax".

6 – Prendere appunti

Attraverso l'utilizzo della c.d. funzione delle note giocatore di un sito, si può tenere traccia del gioco e, magari, delle incoerenze degli avversari. 

Prendere appunti aiuta a ricordare date e situazioni contingenti su mani di poker specifiche. Usare queste informazioni in un secondo momento sarà, così, più facile se incontrerai, in un secondo momento, quella persona al tuo tavolo.

Se un giocatore ha schemi ripetuti all'interno di mani premium, inserisci anche quei dati. Tutto questo può fornire informazioni utili su tutta la tua linea.

Se esaurisci lo spazio nello spazio per prendere appunti del software del poker o non ce n'è un altro disponibile, annota le informazioni su un taccuino o su un foglio note del tuo computer.

Quando si tratta di poker, il motto tipico delle gite dei Boy Scout di "essere sempre preparati" può aiutare molto.

7 – Evitare le insidie

Mentre i "tell" possono essere utili, è anche una buona idea non fare troppo affidamento su di essi. Elwood osserva che un giocatore esperto dal vivo può passare un'intera giornata e cambiare una lettura anche solo poche volte o nessuna.

“Questo è più probabile quando giochi con giocatori forti”, dice. “Quindi, è bene tenerlo a mente perché i racconti online saranno ancora più rari poiché ce ne sono così pochi da individuare". In questo caso, dovrebbero costituire solo una piccola parte del tuo bagaglio di conoscenze di poker.

Essere consapevoli dei modelli comuni è utile ma non sempre un fattore significativo. Ma a volte, i tell possono pagare effettivamente dividendi.

***
Il poker online potrebbe non offrire il quadro completo delle informazioni che si possono recepire ai tavoli dal vivo. Ma i giocatori forti saranno consapevoli di come gli altri giocano le mani, almeno in generale.

Il poker online offre informazioni che possono aiutare i giocatori mentre sono in azione; i giocatori esperti possono utilizzare questi concetti anche nella loro strategia.

Essere consapevoli di tutto ciò che accade al tavolo porterà senza dubbio ad un successo più rapido nel poker.

Sull'autore
Di
Sean Chaffin è uno scrittore freelance di Crandall, Texas. I suoi articoli vengono pubblicati su numerosi siti e riviste. Seguilo su Twitter @PokerTraditions. Sean è anche il moderatore del podcast True Gambling Stories, disponibile su iTunes, Google Play, TuneIn Radio, Spotify, Stitcher, PokerNews.com, HoldemRadio.com e altre piattaforme.