Il valore delle mani nel poker

Font Size
A A A

Alla ricerca della combinazione migliore

Come accennato ogni variante di poker ha come scopo ultimo quello di raggiungere la migliore combinazione possibile di carte secondo una scala di valore generalmente convenzionale. Prima di entrare nel vivo e descrivere nel dettaglio ogni singola combinazione, è bene ricordare come funzionano le varianti di gioco offerte da 888poker.it:

  1. Texas Hold’em: vince il piatto la migliore combinazione di 5 carte tra le 2 personali e le 5 comuni, senza obblighi.
  2. Omaha: vince il piatto la migliore combinazione che utilizza obbligatoriamente 2 delle 4 carte personali e 3 delle carte comuni.
  3. 7 card Stud: vince il piatto la migliore combinazione di 5 carte tra le 7 distribuite ad ogni giocatore.

Adesso è il momento di vedere nel dettaglio il valore delle mani nel poker giocato in queste tre varianti.

Scala Reale

La Scala Reale è la mano più alta nel gioco del poker, bellissima da vedersi e naturalmente rara. Parliamo di una scala massima (10, J, Q, K, A) dello stesso seme.

Scala a Colore

La Scala a Colore è una combinazione fatta da 5 carte in sequenza numerica tra loro, tutte dello stesso seme.

Poker

Il Poker è senza dubbio il punto più famoso: protagonista di un’infinità tra film e opere letterarie, è il punto dal quale il gioco prende il nome. Si tratta di 4 carte dello stesso valore, accompagnate da una quinta carta diversa. Nel caso il poker sia formato da 3 delle carte comuni, il giocatore con la carta personale di sostegno più alta in termini di seme vince la partita; se anche questa è tra le comuni allora il piatto si divide.

Full

Il Full è una combinazione di un tris (3 carte uguali), e di una coppia (2 carte uguali). In caso ve ne sia più di uno durante la mano, per definire il vincitore si passa al valore del tris, in caso questo si equivalga allora si prende in considerazione il valore numerico della coppia.

Colore

Il Colore è una combinazione di 5 carte non in sequenza dello stesso seme. Quando in partita c’è più di un colore, situazione che si verifica in caso di presenza di 3 o 4 carte dello stesso seme tra le carte comuni, si passa alla carta più alta dello stesso seme. Se la carta più alta è tra le carte comuni allora si passa alla seconda carta più alta, poi la terza, ecc. fino a decretare il vincitore.

Scala

La Scala una combinazione di 5 carte di valore numerico progressivo. Se la scala inizia con un asso (A, 2, 3, 4, 5) viene solitamente chiamata “scala minima”, nel caso invece l’asso chiuda la scala (10, J, Q, K, A) siamo di fronte ad una “scala massima”.

Tris

Il Tris è una mano con tre carte identiche con lo stesso valore numerico, insieme a due carte che non formano una coppia.

Doppia Coppia

La Doppia Coppia prevede due coppie distinte, quindi la combinazione di quattro carte divise in due coppie dello stesso valore. In caso vi siano nella stessa mano più giocatori con doppia coppia, prevale la doppia con la coppia più alta. Se le coppie più alte si equivalgono si comparano le seconde coppie, e se anche queste sono uguali si passa al valore numerico della quinta carta.

Coppia

La Coppia è una combinazione di due carte dello stesso valore.

Carta Alta

Carta Alta è il punto più basso, dato dalla carta di valore numerico più alto del tavolo. In caso di parità vince chi ha la seconda carta più alta, poi si guarda la terza e così via fino a decretare il vincitore del piatto.

Mani di Poker - FAQ

Domanda 1: Qual è la mano migliore a poker?

La mano più forte nel poker è la Scala reale, una combinazione di 5 carte in sequenza dello stesso seme: 10, J, Q, K e A.

Domanda 2: Qual è la peggior mano di partenza nell’Hold’em?

In termini di pot-equity la mano di partenza peggiore nell’Hold’em è 3-2 off. Tuttavia 7-2 off viene comunemente considerata la peggior mano di partenza, perché ha meno potenziale di scala nonostante abbia maggiore pot-equity rispetto a 3-2.

Domanda 3: Come sono classificate le mani di poker?

L’ordine delle mani nel poker, dalla più forte alla più debole, è il seguente: Scala reale, Scala a colore, Poker, Full, Colore, Scala, Tris, Doppia coppia, Coppia, Carta alta.

Domanda 4: Come vengono costruite le mani nel poker?

Nella maggior parte delle varianti di poker si devono utilizzare esattamente 5 carte per formare una mano. In alcuni giochi si hanno a disposizione più di 5 carte (nello Stud ad esempio sono 7), ma se ne devono utilizzare comunque 5 per comporre la mano finale.

Domanda 5: Come si costruiscono le mani nell’Omaha?

Nell’Omaha la mano finale è sempre di 5 carte, ma il giocatore è obbligato ad utilizzare 2 delle 4 carte personali e 3 delle carte comuni. È diverso dall’Hold’em, in cui i giocatori per comporre la propria mano finale possono usare qualsiasi combinazione di carte personali e carte comuni.

Did you find this interesting?    

Thank you for helping us improve

 
SAFER. BETTER. TOGETHER.
Giochiamo insieme, responsabilmente
18+ 888responsible

Copyright © 2020 888 Italia Limited, società collegata ad 888 Holdings PLC. 888 Italia Limited, Concessione GAD n. 15014.

888 Italia Limited è società di diritto maltese, con sede legale in Level G, Quantum House, 75, Abate Rigord Street - XBX 1120 Ta 'Xbiex (Malta); Contatto email: supporto@888.it

La concessione per l’esercizio e la raccolta dei giochi a distanza in Italia è stata assegnata dall’Agenzia delle dogane e dei Monopoli.