Il poker può essere un gioco intrigante con un sacco di chiacchiere, scommesse e fiches che si muovono intorno al tavolo. Capire cosa sta succedendo e perché le fiches stanno scivolando da una parte all’altra del tavolo può essere un po' un mistero per i nuovi giocatori.

Stai cercando di iniziare a giocare, ma non sei sicuro di come fare? Le meccaniche del gioco e il modo in cui viene giocato sono un po' travolgenti? Niente paura, ecco una guida completa per entrare subito in azione.
 

Come si gioca e il valore delle mani

Pile of cards face up with a magnifying glass over them

Conoscere il ranking delle mani è una parte fondamentale del gioco. Il poker è considerato una classe di vari giochi, come Texas Hold'em, Seven Card Stud e Omaha. Ognuno ha regole e meccaniche di gioco diverse, ma le mani sono generalmente basate sulle migliori cinque carte che un giocatore possiede.

Ecco una spiegazione dei ranking con esempi:

  1. Royal Flush – Asso, Re, Regina, Jack e 10 – tutti dello stesso seme. Questa mano è la migliore del poker e molto rara. A♥K♥Q♥J♥10♥
  2. Straight Flush – Cinque carte in sequenza, tutte dello stesso seme. Anche questa è piuttosto rara. 7♦8♦9♦10♦J♦
  3. Four of a Kind – Quattro carte dello stesso valore. Anche questa non la vedrai molto spesso Q♠Q♣Q♦Q♥
  4. Full House – Tre carte uguali insieme a un’altra coppia. Questa mano e dominante e può vincere molti piatti. 3♠3♣3♦2♠2♦
  5. Flush – Carte tutte dello stesso seme, ma non in sequenza. Se due giocatori hanno colore, quello con la carta più alta vince, in questo caso l’asso: A♣J♣10♣6♣2♣
  6. Straight – Cinque carte in sequenza, ma non dello stesso seme. Tra due scale vince quella con la carta/e più alta: 4♦5♠6♦7♠8♥
  7. Three of a Kind – Tre carte dello stesso valore. Q♣Q♦Q♥
  8. Two Pair – Due coppie diverse di carte. 10♠10♣4♦4♠
  9. Pair – Due carte dello stesso valore. A♣A♦
  10. High Card – Quando non hai fatto nessuno dei punti elencati, vince la carta più altra. Questa mano è debole e non vince molto spesso: K♠J♣10♥9♣6♦

Reminder: nel caso in cui due (o più) giocatori abbiano la stessa mano, ad esempio un colore, vincerà la mano con la carta più alta. Inoltre, ci sono sfumature in ogni gioco. Un gioco come l'Omaha può spesso vedere punti più alti a causa del maggior numero di carte in gioco.

Sapere come giocare queste carte, o quando lasciare, fa ovviamente la differenza.

Seperator

A cosa servono le fiches nel poker?

Poker chips with a pile of cash on top

Quindi, ora che conosci il valore delle mani, è essenziale capire cosa rappresentano le fiches da poker. Giocare con soldi al tavolo sarebbe troppo ingombrante e le fiches consentono ai casinò di offrire facilmente monete e valori monetari che funzionano più agilmente.

Ci sono due tipi di format quando si considera quali fiche da poker vengono utilizzate, ma in sostanza rappresentano una certa quantità di denaro.

  • Cash Games – In questi giochi, le fiche rappresentano il denaro effettivo del buy-in di un giocatore. Ad esempio, un giocatore può ricevere $200 in fiches in una partita di $1/$2 No Limit Hold'em. I giocatori di solito cercano di entrare in un cash game per almeno 50 volte il big blind. Dopo una buona serie, i $200 potrebbero crescere fino a $500. In un cash game, un giocatore può alzarsi e andarsene in qualsiasi momento incassando quelle fiches. In questo caso, ciò significherebbe un bel profitto di $300.
  • Tornei – Un torneo di poker, come le World Series of Poker, prevede che si giochi fino a quando resta un solo giocatore. I giocatori vengono eliminati lungo il percorso. In questo format, anche le fiches hanno valori diversi ma non corrispondono necessariamente al buy-in per il torneo. Un giocatore può effettuare il buy-in per un torneo da $1,000 e iniziare con 20.000 fiches. Questa configurazione consente un gioco più lungo.

Seperator

Utilizzo delle fiches durante il gioco

Ora che conosci i gradi delle mani e a cosa servono le fiches da poker, ecco come vengono utilizzate nel gioco.

Conoscere una certa terminologia del gameplay aiuterà a imparare a giocare più velocemente

Poker player about to bet with poker chips in hand

  • Button – In una partita a casa, ogni persona al tavolo di solito distribuisce e il button si sposta intorno al tavolo. In un casinò, il button rappresenta dove normalmente si trova il banco, ma un mazziere professionista distribuisce le carte dalla posizione del button che ruota intorno al tavolo dopo ogni mano. Questa può essere una posizione vantaggiosa in quanto questo giocatore agisce per ultimo dopo che il flop è stato distribuito
  • Flop – Questa azione si verifica con il posizionamento di tre carte comuni a tutti i giocatori da parte del dealer dopo l'azione pre-flop. I giocatori possono utilizzare una qualsiasi delle carte comuni per realizzare la loro migliore mano di cinque carte.
  • Turn (aka Fourth Street) – Questa azione rappresenta la quarta carta comune distribuita dopo che le puntate al flop sono state completate.
  • River (aka Fifth Street) – Questa fase è l'ultima carta distribuita dopo che le carte flop e turn sono state distribuite sul board. I giocatori di Texas Hold'em e Omaha formano le loro migliori mani di cinque carte usando queste carte comuni, anche se ci sono alcune regole diverse tra i due giochi.
  • Hole Cards – Queste sono le tue carte che gli altri giocatori non possono vedere. Le carte coperte vengono utilizzate insieme alle carte comuni in giochi come il Texas Hold'em.
  • Big Blind – Questa è una puntata obbligata che ruota intorno al tavolo. Il giocatore due posti a sinistra del button lo mette in modo che i giocatori al tavolo debbano chiamare, rilanciare o passare, non solo fare check. La puntata forza l'azione per costruire il piatto. Se nessuno rilancia, chi ha messo il grande buio può semplicemente fare check quando è il suo turno perché ha già piazzato la sua puntata.
  • Small Blind – Questo giocatore è un posto a sinistra del button e mette metà del big blind. Se nessuno rilancia prima di lui, questo giocatore può completare il suo buio per giocare a meno che non ci sia un rilancio dal big blind.

Questo schema offre ai principianti un'idea generale di come giocare. Altre cose da tenere in considerazione:

  • Nel cash game, i giocatori possono acquistare più fiches quando ne hanno bisogno;
  • In un torneo, i giocatori vengono eliminati quando perdono tutte le fiches;
  • In un torneo rebuy o re-entry, i giocatori possono avere un determinato lasso di tempo per rientrare a pagamento nell’evento.

Seperator

Come si usano le fiches nel Texas Hold’em?

Il Texas Hold'em è il gioco più popolare del poker ed è presente in eventi importanti come le World Series of Poker. È anche estremamente popolare online, come nei cash game e nei tornei di 888poker.

how_to_play_poker_chips_image

Ecco un po' come si svolgerebbe il gioco per darti un'idea di cosa aspettarti

  1. Ogni giocatore riceve due carte dopo che sono stati piazzati il grande e il piccolo buio. 
  2. Prima del flop un giocatore deve chiamare il buio, lasciare o rilanciare. 
  3. Prima del flop, il giocatore alla sinistra del big blind agisce per primo, poi l’azione passa al giocatore alla sinistra del button dopo il flop.

Come descritto sopra, il button ruota attorno al tavolo. Una volta che il button è a posto, il dealer del casinò inizia a distribuire le carte. Dopo il flop, i giocatori possono puntare o fare check a un altro giocatore.

Altri elementi da ricordare:

  • I giocatori possono anche rilanciare una volta che è stata fatta una puntata, il che significa piazzare più fiches nel piatto di quelle che ha puntato un avversario. Nel No Limit Hold'em quella situazione include tutte le fiches di un giocatore.
  • I cash game sono generalmente giocati anche per le puntate del tavolo, il che significa che un giocatore può solo vincere o perdere ciò che ha davanti. La puntata delle fiches continua sulla carta del Turn e poi sul River.
  • Se un giocatore viene ‘visto’ al river, i giocatori ancora nella mano mostrano le carte per vedere chi ha vinto: benveuti allo Showdown. 

Una cosa da ricordare: un giocatore di Texas Hold'em può usare entrambe, una o nessuna delle sue carte per formare una mano. A volte le carte dell'intero board formano la mano migliore.

I giocatori che desiderano ospitare partite o tornei a casa hanno numerose opzioni quando si tratta di fiches da poker

888poker magazine ha guide utili a disposizione:

 
Sull'autore
Di
Sean Chaffin è uno scrittore freelance di Crandall, Texas. I suoi articoli vengono pubblicati su numerosi siti e riviste. Seguilo su Twitter @PokerTraditions. Sean è anche il moderatore del podcast True Gambling Stories, disponibile su iTunes, Google Play, TuneIn Radio, Spotify, Stitcher, PokerNews.com, HoldemRadio.com e altre piattaforme.
Articoli Correlati
Cos’è la wheel nel poker?

Cos’è la wheel nel poker?

Le citazioni del poker: parole e saggezza

Le citazioni del poker: parole e saggezza

Che cos’è la rakeback nel poker?

Che cos’è la rakeback nel poker?

Cosa sono i 'bb' nel poker?

Cosa sono i 'bb' nel poker?

Le 7 mani di poker più famose della storia!

Le 7 mani di poker più famose della storia!

Cosa sono i blocker nel poker?

Cosa sono i blocker nel poker?

Chi vince tra poker e blackjack?

Chi vince tra poker e blackjack?

Cosa sono le hole cards nel poker?

Cosa sono le hole cards nel poker?

Poker a Las Vegas: una guida completa

Poker a Las Vegas: una guida completa

I più grandi piatti nella storia del poker

I più grandi piatti nella storia del poker