I 4 tipi di fiches da poker che devi conoscere

Le fiches da poker non sono davvero necessarie per giocare a poker: in fondo, si potrebbero anche usare monete d’argento o il buon vecchio denaro. C’è però un motivo per cui si è iniziato a utilizzare questi dischi colorati.

Semplicemente, essi facilitano notevolmente il gioco e il computo del saldo a fine serata. Essi rendono inoltre più propensi i giocatori a lasciarsi andare al tavolo, visto che non sempre sembrano soldi veri.

In caso di tornei, esse diventano invece necessarie. I giocatori iniziano con la stessa quantità di fiches e sperano di restare in gioco per ultimi e portarsi a casa titolo, gloria e un sacco di soldi.

Che tu sia semplicemente interessato o voglia comprartene un bel set per le tue partite con gli amici, ecco tutto ciò che devi sapere sulle fiches da poker.

Sommario

Seperator

4 tipi di fiches da poker

4 types of poker chips

1. Plastica
2. Composito/Argilla
3. Ceramica
4. Metallo

Nel poker, il valore di una fiche dipende dalla partita o dall’evento. Nei giochi in cui è coinvolto denaro i valori sono una diretta rappresentazione dei soldi. Chi gioca a No Limit Hold'em a un tavolo da $1/$2 e paga per $300 riceverà esattamente quell’importo in fiches.

I colori cambiano a seconda del casinò, ma tendono a seguire modelli simili, almeno per i valori più bassi.

Seguono i valori tipici delle fiches dei casinò di Las Vegas,

Plastica

Prima del boom del poker degli anni 2000, quelle di plastica potevano essere quelle che vedevi nelle partite con puntate di spiccioli tra tuo padre e i suoi amici. Si trovavano al supermercato o ai grandi magazzini, di solito nei colori tradizionali rosso, bianco e blu, ma anche altri colori. Costavano e pesavano poco e andavano bene per chi non prendeva il poker troppo seriamente.

Chi è cresciuto giocando in famiglia o con gli amici può ricordarsele nelle case delle vacanze, negli alberghi o negli armadi da giochi dei nonni. Perfette per imparare a giocare con i parenti, il "plink" che facevano quando se ne mettevano un po’ nel piatto è indimenticabile.

Composito/Argilla

Una volta, le fiches erano fatte di argilla ed erano più piacevoli da maneggiare rispetto a quelle di plastica. Le fiches moderne, però, non sono più di argilla, ma di un materiale misto che dovrebbe imitarne la sensazione al tatto. Le fiches di argilla erano tipiche dei saloon e delle sale da gioco del 1800, ma sono andate fuori uso dagli anni cinquanta del ‘900 e sostituite da un misto argilla più durevole e meno fragile.

Il peso classico della maggior parte delle fiches è di 11,5 o di 13,5 grammi. Esse consentono un gioco eccellente: s'impilano e mischiano facilmente, scorrono facilmente sul feltro del tavolo e durano a lungo. Il peso maggiore rispetto alle vecchie fiches di plastica rende più facili i trick e produce un suono più profondo quando si "splasha" il piatto.

Con la diffusione del gioco negli ultimi due decenni è più facile comprare questo genere di fiches miste, sia online sia in negozi specializzati. Esse sono relativamente poco costose, con set che partono da $35. Chi cerca un buon set di fiches farà bene a comprare alcune di queste.

Ceramica

Un passo avanti rispetto alle fiches composito/argilla, quelle in ceramica hanno una superficie più liscia, una qualità migliore e sono più resistenti. Esse sono prodotte usando stampaggio a iniezione e la grafica viene stampata direttamente sulla fiche, a differenza dell’inserto o dell’adesivo impiegati sulle fiches di qualità inferiore. Per questo motivo le fiches di ceramica sono personalizzabili con disegni più elaborati.

Inoltre, queste fiches scivolano meglio sul feltro del tavolo e facilitano notevolmente i tricks rispetto a quelle di argilla. Online si possono trovare molte opzioni e personalizzazioni.

Le fiches di ceramica possono essere più care e il costo di un set da 300 unità può costare oltre i $150, ma se volete rendere davvero speciale la vostra sala da gioco casalinga, sono queste quelle su cui volete puntare. 

Metallo

Pur non essendo comuni come quelle in ceramica e in composito/argilla, anche le fiches da poker in metallo sono disponibili per chi cerca un design unico per il proprio set. Essendo però più difficili da trovare, è importante cercarle su siti come eBay.

 

Seperator

Pro e contro dei vari tipi di fiches

Sei pronto a usare le fiches da poker? Vediamo velocemente a cosa fare attenzione:

poker chip types - pro and cons

Seperator

Fiches per partite casalinghe

Poker Chips for a Home Game

 

Non è sempre stato facile, né tantomeno a buon mercato, trovare fiches di alta qualità per le partite casalinghe. L’era dell’e-commerce ha cambiato la situazione e il boom del poker degli anni 2000 ha reso il set di fiches un prodotto molto richiesto e di conseguenza anche meno caro.

Se vuoi organizzare la partita di poker perfetta, eccoti alcuni consigli da seguire nella scelta del miglior set di fiches.

E, si spera, a fine serata la maggior parte di esse sarà in tuo possesso.

 

 

 

Stile

Ecco un paio di cose da ricordare pensando allo stile perfetto per la prossima partita.

Colori – Quanto ai colori, è sempre essenziale avere alcune opzioni per i diversi valori. Molti set di partenza hanno generalmente i tradizionali bianco, rosso, blu, nero e verde, ma si trovano numerose altre opzioni come bordeaux, arancione e giallo.

Puoi scegliere anche colori più esotici come carta da zucchero, turchese, verde bosco e viola, con alcune offerte di combinazioni multicolore. C’è una bella scelta, basta immaginarla ed essa sarà disponibile.

Valori – Chi compra fiches per tornei casalinghi o partite a soldi deve porsi una domanda chiara: voglio avere i valori stampati sulle fiches stesse? Questo elemento le renderà indubbiamente uniche, ma una volta deciso non si può più tornare indietro. L’aspetto positivo è che il valore rende molto più semplice e rapido decidere il valore delle fiches e il calcolo degli stack iniziali, oltre a rendere più difficile barare, visto che introdurre fiches dall’esterno non risulta così facile.

D’altro canto, i numeri stampati sulle fiches possono generare confusione se si vuole cambiarne il valore. Inoltre, ad alcuni giocatori piace l’aspetto tradizionale delle fiches colorate prive di valori. Certo, queste fanno sembrare un po’ più ufficiale un torneo, ma alla fine la scelta è di chi le compra.

Opzioni economiche – Se non vuoi spendere troppo, le composito/argilla sono un'ottimo compromesso, durano a lungo e sono relativamente economiche. Quelle in plastica invece non sono facili da maneggiare come quelle tradizionali dei casinò. Se il tuo allestimento richiede grafiche più complicate, allora punta sulla ceramica; ci sono molti siti online che ne offrono la personalizzazione.

Design

poker chipIcone – Alcune decorazioni sono diventate tradizionali nelle fiches convenzionali in uso in sale gioco e casinò. I bordi di molte fiches di produzione industriale hanno lo stesso aspetto: alcune riportano sei dadi numerati da uno a sei sul fianco di ognuna, altre puntano sui semi delle carte (picche, cuori, quadri, fiori) e sui diamanti.

Alcune fiches possono essere di legno o avere un aspetto misto antico che le fa sembrare di argilla, senza simboli o icone in vista, per ricreare uno stile Vecchio Far West al tatto e farti sentire come Wild Bill Hickok durante le sfide ai tavoli di Deadwood.

Personalità – Proprio come i colori, se ti immagini un disegno o uno stile, probabilmente è possibile crearlo. Esistono infatti servizi che offrono la personalizzazione delle fiches per la tua sala da poker casalinga. Qualcuno potrebbe volere il proprio logo o scrivere il nome del proprio poker club o della propria sala, proprio come in un vero casinò.

Con una semplice ricerca troverai grandi quantità di disegni, loghi, font e motti per soddisfare ogni gusto o personalità. In fatto di offerte legate al gioco d’azzardo, si spazia da disegni di mani di poker ai semi delle carte, fino a quelli con nomi di poker club esclusivi come Monte Carlo, Nevada Jack’s e Ace High.

Gli appassionati del Vecchio Far West apprezzeranno fiches con pistole, stelle da sceriffo e cowboy. Una società produce persino un set di fiches con lo il volto dello stesso Wild Bill Hickok. Altre possibili opzioni includono Harley-Davidson per i bikers, birre per i bevitori e i capolavori di Da Vinci per gli amanti dell’arte.

Chi vuole ancora più dollari sul tavolo potrebbe pensare al geniale design del set Greenbacks, ispirato alla valuta statunitense e perfetto per gli amanti della storia.

greenbacks set.

 

Marketing – Negli ultimi anni le fiches sono diventate un eccellente strumento di marketing e le aziende le regalano con il loro logo, numero di telefono e sito internet. Si tratta di un modo originale per ricordare ai clienti i propri servizi. Inoltre si sono diffuse fiches da collezione con l’immagine di tutti i presidenti, da Washington a Lincoln, da Kennedy a Trump.

Bar e ristoranti hanno commissionato fiches con la scritta "One Free Drink", davvero un’ottima idea per chi cerca un po' di rinfresco a buon prezzo.

Per gli appassionati del poker live e online – Anche gli appassionati di poker in televisione o del poker online hanno un sacco di scelta. Chi andrà al Rio Hotel and Casino per le World Series of Poker (WSOP) dell’estate troverà in vendita specifici set con il logo del torneo, acquistabili anche in rete sul sito di e-commerce ufficiale delle WSOP.

Anche gli appassionati del World Poker Tour possono acquistare online un set di fiches ispirato alla tournée che ha contribuito a diffondere il poker in televisione.

Ovviamente, nessun appassionato di 888poker vorrà rinunciare al proprio set di fiches del suo sito di poker online preferito.

Se volete stupire i vostri amici, i fantastici 888poker Set sono disponibili nello shop di 888.

 
Sull'autore
Di
Sean Chaffin è uno scrittore freelance di Crandall, Texas. I suoi articoli vengono pubblicati su numerosi siti e riviste. Seguilo su Twitter @PokerTraditions. Sean è anche il moderatore del podcast True Gambling Stories, disponibile su iTunes, Google Play, TuneIn Radio, Spotify, Stitcher, PokerNews.com, HoldemRadio.com e altre piattaforme.