La vita di qualsiasi giocatore di carte rimane incompleta senza qualche partita di poker a Las Vegas. La città ospita alcuni dei principali eventi come le World Series of Poker (WSOP) e il World Poker Tour (WPT).

Las Vegas offre un grande dinamismo e il fascino di diversi eventi prestigiosi.

I giocatori diretti verso la Città del peccato hanno a disposizione un’ampia scelta di poker room. Alcune di queste, però, offrono qualcosa in più delle altre. Dopo aver disfatto le valigie, è tempo di fare una visita ai tavoli da gioco.

Ecco alcune delle migliori location per giocare a poker a Las Vegas.

Indice

 

1 – Aria

Aria

Quando si considerano i posti dove poter giocare a poker a Las Vegas, l’Aria non dovrebbe mancare nella lista di nessuno. Si tratta di uno dei casinò più popolari di Las Vegas.

Dai cash game ai grandi tornei, passando per la crescita degli high roller, l’Aria rappresenta una tappa obbligata per qualsiasi amante del poker.

Al di là dell’eleganza delle sue poker room, l’Aria è diventato un fulgido punto di riferimento per il poker per via della sua partnership con PokerGO. Il PokerGO Studio è situato proprio di fronte al casinò, a pochi passi dalla sala da poker.

Lo studio da 20 milioni di dollari ospita importanti cash game, tornei high roller, tavoli finali e partite tra vip: tutti gli eventi vengono trasmessi in streaming sul servizio PokerGO.

L’Aria ospita diversi eventi series e del World Poker Tour, compreso il Torneo dei Campioni WPT. I visitatori non saranno sorpresi nel vedere alcune facce familiari che si danno battaglia al tavolo da poker.

Stakes e giochi: $1/3 fino a $10/20 e oltre; No Limit Hold’em, Pot Limit Omaha, Mixed Game

Tournament Tornei: numerosi eventi quotidiani e settimanali, oltre a importanti eventi series.
bonus Bonus: possibili sconti sulla camera d’hotel in base alle ore di gioco nella poker room
Table Tavoli: 24
food Cibo: uno dei locali preferiti di Phil Hellmuth, testimonial del casinò, è il Jean Georges Steakhouse.

Intrattenimento: ci sono molte opzioni a disposizione, ma la piscina rappresenta un’oasi senza eguali durante i caldi mesi estivi a Las Vegas. Quando avete bisogno di staccare da una lunga giornata ai tavoli da gioco, prendetevi un cocktail, mettetevi comodi e rilassatevi.

2 – Wynn

Wynn

Il magnate dei casinò Steve Wynn ha forse superato sé stesso con il suo maestoso casinò. Un design brillante, servizi di prima classe e una poker room all’avanguardia: al Wynn non manca proprio nulla.

Per chi frequenta la Strip alla ricerca di qualche tavolo da poker, una visita al Wynn può essere la ricetta giusta per una giornata indimenticabile. La location, sontuosa e ben strutturata, offre delle stazioni di ricarica USB e un chiosco per scommesse sportive proprio di fronte alla poker room.

La sala ospita annualmente diversi tornei importanti come la Wynn Classic Series e la Wynn Signature Series, con svariati montepremi minimi di tutto rispetto. I giocatori non avranno certo problemi di spazio all’interno di questa enorme struttura da 800 metri quadri.

Diversamente da altre poker room, quella del Wynn è provvista di colori più chiari, che garantiscono ai giocatori uno spazio allegro e ben illuminato. Ce n’è per tutti i gusti, a prescindere dal vostro stato d’animo o dal vostro bankroll.

Stakes: $1/3 fino a $10/25; No Limit Hold’em, Pot Limit Hold’em, Mixed Game

Tournament Tornei: eventi quotidiani e settimanali da 200$ a 550$; series regolari durante tutto l’anno.
bonus Bonus: nessuno
Table Tavoli: 28
food Cibo: molte opzioni, tra cui Mizumi, che offre deliziosi piatti di pesce e pietanze giapponesi. Il ristorante è caratterizzato da un’ambientazione nella natura con tanto di cascata.

Intrattenimento: ci sono diversi spettacoli degni di nota, tra cui l’abbacinante show notturno del Lake of Dreams (‘Lago dei sogni’).

3 – Venetian

Venetian

Godetevi un relax in grande stile con una visita a questo casinò della Strip. Tra gondole, canali e negozi, i giocatori avranno l’impressione di ritrovarsi in un’epoca passata nella penisola italiana. L’auspicio è che questo viaggio a Venezia vi porti a conquistare un bel bottino in lire.

Il casinò presenta una splendida poker room, caratterizzata da un grande dinamismo. Il Venetian è divenuto uno dei migliori casinò di poker a Las Vegas. I giocatori si ritrovano in un ambiente accogliente e sfarzoso con tanti comfort.

Il torneo Deep Stack Extravaganza si svolge regolarmente più volte all’anno. L’evento è diventato uno dei festival di poker più popolari a Las Vegas.

Negli ultimi anni la poker room ha iniziato a ospitare un evento annuale del World Poker Tour. Una visita al Venetian garantisce ai giocatori una fantastica permanenza e puro divertimento ai tavoli da gioco.

Stakes e giochi: $1/3 fino a $5/10; Limit e No-Limit Hold’em, Pot-Limit Omaha

Tournament Tornei: eventi quotidiani e settimanali da 200$ a 1600$; diverse importanti series durante tutto l’anno.
bonus Bonus: mano alta, bad beat e altre promozioni.
Table Tavoli: 37
food Cibo: ottimi prodotti italiani o, in alternativa, l'Hong Kong Cafe, dove potrete gustare piatti deliziosi della cucina cinese.

Intrattenimento: andate al Tao Nightclub per spassarvela un po’ o prendete qualche drink all’Electra Cocktail Club.

4 – Bellagio

Bellagio

Questo casinò è un altro punto di riferimento nella scena del poker e ha accolto alcuni dei giocatori più importanti nel corso del tempo. Che si tratti della Bobby’s Room con alti stakes o di celebri eventi WPT, il Bellagio è uno dei punti nevralgici del poker a Las Vegas.

La Bobby’s Room prende il suo nome da Bobby Baldwin, ex manager di MGM e campione del Main Event del WSOP nel 1979. Nel 2020 la sala è stata ribattezzata “Legends Room” a seguito dell’addio di Baldwin a MGM. Tuttavia rimane la storia del casinò.

Il Bellagio ospita tornei regolari, tra cui il WPT Five Diamond World Poker Classic sin dal 2002. Quest’ultimo torneo è stato il primo di sempre ad essere trasmesso dal tour e ha dato l’abbrivio al boom del poker negli anni 2000.

Nella poker room del Bellagio vi può capitare di vedere delle leggende come Doyle Brunson, ma è possibile anche imbattervi in molte partite con bankroll più bassi. La struttura, che consta di 650 metri quadri, si trova proprio accanto a uno spazioso centro di scommesse sportive, se avete in programma qualche puntata extra.

Stakes e giochi: $1/3 fino a $80/160 e oltre; No-Limit Hold’em, Pot Limit Omaha, Seven Card Stud, Mixed Game

Tournament Tornei: vengono solitamente organizzati tutti i giorni.
bonus Bonus: nessuno
Table Tavoli: 40
food Cibo: andate al PRIME Steakhouse se volete delle deliziose costolette, piatti a base di pesce o vini selezionati.

Intrattenimento: avete bisogno di una pausa dai tavoli da poker? Uscite dall’ingresso e assistete allo spettacolo notturno delle fontane: è gratuito.

5 – Golden Nugget

Golden Nugget

I giocatori che vogliono allontanarsi dalla Strip dovrebbero fare una visita a questo sontuoso casinò, che offre alcune dei migliori incontri di poker a Las Vegas.

Il Golden Nugget è stato il precursore dei mega casinò ampiamente diffusi al giorno d’oggi e rimane una delle migliori opzioni disponibili in centro città.

Il casinò presenta una magnifica e stilosa poker room, che ha scritto alcune pagine della storia del gioco. Ha ospitato programmi di poker trasmessi in tv come High Stakes Poker e Poker After Dark.

Il Golden Nugget offre inoltre un’eccellente atmosfera da poker all’interno di un ambiente rilassante. Numerosi sono gli apprezzamenti per il grande lavoro e la grande preparazione dei dealer e dello staff locale.

Anche la serie di tornei estivi del casinò risulta molto popolare, come dimostra il fatto che un gran numero di giocatori si riversa puntualmente a Las Vegas per le World Series of Poker.

Stakes e giochi: $1/2 e $2/5 No-Limit Hold’em; $2/4 Limit Hold’em

Tournament Tornei: tornei quotidiani da 50$ e 75$; tornei domenicali da 125$ con un montepremi minimo da 5.000$ 
bonus Bonus: mano alta, bad beat
Table Tavoli: 13
food Cibo: numerose possibilità in loco, compresa la steakhouse Vic and Anthony’s o Chick-fil-A per uno spuntino veloce.

Intrattenimento: fate una visita allo Showroom per assistere a concerti live o fate una camminata all’aperto e godetevi lo spettacolo notturno del Fremont Street Experience.

6 – Caesars Palace

Caesars Palace

Sia che i vostri stakes abbiano proporzioni imperiali o più popolane, il Caesars offre una fantastica poker room in cui potersi rilassare. La sala, con i suoi oltre 400 metri quadri, offre stazioni di ricarica a ogni posto a sedere e un servizio di catering per ogni tipo di giocatore.

Oltre a una grande scelta di stakes, i visitatori potranno contare su un’ampia varietà di giochi. Il casinò organizza inoltre quattro tornei al giorno. La struttura è situata nel cuore della Strip e rappresenta un trampolino di lancio per frequentare anche le altre poker room nei dintorni.

I giocatori troveranno una sala da poker ben gestita, con dealer e staff competenti. Il Caesars potrà non essere la destinazione più gettonata, ma offre una grande atmosfera pokeristica, con le seguenti caratteristiche:

Stakes e giochi: $1/3, $2/5 e oltre; No-Limit Hold’em, Mixed Game, Seven Card Stud, Omaha Hi-Lo e altro ancora

Tournament Tornei: da 100$ e 150$ ogni giorno, con montepremi garantiti dai 1000 ai 2000$
bonus Bonus: nessuno
Table Tavoli: 18
food Cibo: i fan dello chef britannico Gordon Ramsay vorranno certamente fare una visita all’Hell’s Kitchen. Ci sono però diverse altre buone opzioni per tutti i gusti.

Intrattenimento: la struttura offre diverse opzioni di prima classe. Per un’esperienza più intima, però, fate una visita agli Spanish Steps, un mercato all’aperto in stile romano con cocktail e musica dal vivo con la presenza di band e DJ.

Altre possibilità a Las Vegas

Ci sono molte altre ottime poker room a Las Vegas.

Alcune di quelle che meritano di essere visitate sono:

  • Binion’s – Dirigetevi nel centro città e scoprite la location dove sono nate le World Series of Poker.
  • Planet Hollywood – Grandi tornei e cash game immersi in un’atmosfera rilassante.
  • Orleans – Popolari locali disseminati lungo la Strip con importanti lower roller series e tante possibilità per giocare.
  • Bally’s – Bella, spaziosa e rilassante poker room situata sulla Strip.

Viva Vegas

Domande frequenti

Qual è l’età minima richiesta per giocare d’azzardo a Las Vegas?
L’età minima per giocare è di 21 anni.

Ci sono possibilità di giocare anche per chi ha bankroll più bassi?
Sì, esiste un’ampia varietà di buy-in e stakes, che di solito partono da $1/2.

Come posso partecipare a una partita?
È sufficiente dirigersi allo sportello d’iscrizione e aggiungere il proprio nome alla lista. Se ci sono posti disponibili, potrete comprare le fiches e prendere posto al tavolo.

Dove giocano i poker pro a Las Vegas?
Se da una parte ci sono molti casinò a Las Vegas, non tutti dispongono di una poker room. Quelle menzionate nel presente articolo rientrano tra le migliori. Scegliete in base al vostro gusto personale e partecipate agli incontri adatti al vostro bankroll.

Mi serve una carta giocatore?
In tanti casinò è necessaria una carta giocatore, ma vale comunque la pena di richiederne una, dal momento che molte strutture concedono ai suoi possessori un bonus del valore di 1,50/2$ all’ora. Questi bonus possono essere sfruttati per cenare o per usufruire di altri servizi nelle varie aree del casinò.

Quante ora dura una sessione di gioco a poker?
Dipende tutto dallo stato d’animo del giocatore. Chi si cimenta nei cash game può alzarsi e uscire in qualsiasi momento. Raccogliete semplicemente le vostre fiches e andate a riscuotere la vincita.

Nei tornei, invece, non è prevista questa possibilità, quindi i partecipanti potrebbero ritrovarsi a dover giocare una lunga sessione. Questa può essere però una buona notizia.

Più a lungo resisterete, maggiori saranno le chance di vincere o perlomeno di incassare qualcosa a fine torneo.

Sull'autore
Di
Sean Chaffin è uno scrittore freelance di Crandall, Texas. I suoi articoli vengono pubblicati su numerosi siti e riviste. Seguilo su Twitter @PokerTraditions. Sean è anche il moderatore del podcast True Gambling Stories, disponibile su iTunes, Google Play, TuneIn Radio, Spotify, Stitcher, PokerNews.com, HoldemRadio.com e altre piattaforme.
Articoli Correlati
I 4 tipi di fiches da poker che devi conoscere

I 4 tipi di fiches da poker che devi conoscere

Poker cinese: una guida completa

Poker cinese: una guida completa

Come giocare a poker con le fiches a casa

Come giocare a poker con le fiches a casa

Quali sono i nomi più strani e divertenti del poker?

Quali sono i nomi più strani e divertenti del poker?

Come fare il dealer nel Texas Hold’em – 5 step importanti

Come fare il dealer nel Texas Hold’em – 5 step importanti

Il poker e le sue origini: una storia che passa dal Far West

Il poker e le sue origini: una storia che passa dal Far West

Stu Ungar: la storia di un campione mai dimenticato

Stu Ungar: la storia di un campione mai dimenticato

Come diventare un giocatore di poker: alcuni consigli

Come diventare un giocatore di poker: alcuni consigli

Il Caribbean Stud Poker: una variante dal sapore esotico

Il Caribbean Stud Poker: una variante dal sapore esotico

20 tra i giocatori di poker più ricchi al mondo

20 tra i giocatori di poker più ricchi al mondo